Progetti Erasmus Plus

PROGRAMMA ERASMUS+

A conclusione del processo di valutazione e selezione delle candidature presentate nell’ambito dell’invito a presentare proposte 2017 (EAC/A02/2016), relativo alla Carta della Mobilità dell’istruzione e della formazione professionale nel quadro Erasmus+ per il periodo 2017-2020 (Ambito VET),  con Decisione di assegnazione della Carta della Mobilità 2017 (Determina n. 273 del 21/09/2017), l’I.I.S. 8 Marzo-K. Lorenz  insieme alla scuola capofila I.I.S Levi- Ponti ed al Liceo Majorana-Corner, risulta inserito nella lista dei progetti assegnatari della Carta della Mobilità.

Grazie alla CARTA della MOBILITA’  l’Istituto 8 Marzo-K. Lorenz potrà offrire nel periodo 2017- 2020 agli studenti iscritti al quarto anno la possibilità di effettuare stage all’estero.

Opportunità e obiettivi

In Erasmus+ si offrono opportunità per il mondo dell’Istruzione e della Formazione Professionale (VET – Vocational Education and Training) per migliorare la qualità e l’efficacia dei sistemi e delle prassi del settore in Europa perseguendo gli obiettivi di:

  • migliorare le competenze professionali degli individui;
  • ampliare le conoscenze e la comprensione delle politiche e delle pratiche nazionali;
  • rafforzare la qualità dell’insegnamento e dell’apprendimento;
  • favorire la modernizzazione e internazionalizzazione delle istituzioni educative e formative;
  • promuovere attività di mobilità.

Azioni possibili

  • Mobilità per l’apprendimento individuale (KA1), che offre opportunità per studenti, tirocinanti, apprendisti, neodiplomati e neo qualificati, nonché per insegnanti, formatori, esperti del mondo della formazione professionale e organizzazioni della società civile di intraprendere un’esperienza di apprendimento e/o professionale in un altro paese.

 

Carta della mobilità VET

Uno degli obiettivi di Erasmus+ consiste nell’incrementare la qualità della Mobilità nell’ambito dell’istruzione e della formazione professionale (VET) e nel sostenere l’internazionalizzazione delle organizzazioni attive nel campo VET.

L’obiettivo della Carta della mobilità è incoraggiare le organizzazioni che hanno un’esperienza dimostrata nell’organizzazione di attività di mobilità di qualità nell’ambito dell’istruzione e della formazione professionale per i discenti e il personale a sviluppare ulteriormente le loro strategie di internazionalizzazione europea.

I titolari della Carta della mobilità VET possono richiedere finanziamenti secondo una procedura semplificata nell’ambito dell’azione chiave 1 di Erasmus+ relativa alla mobilità per studenti e personale VET a partire dal 2016. La Carta sostiene inoltre lo sviluppo delle capacità delle organizzazioni di invio nell’organizzare una mobilità di qualità per discenti e personale, ricompensando, promuovendo e sviluppando ulteriormente nel contempo la qualità nella mobilità.